Non ci sono spettacoli legati a questo evento.

EST - DITTATURA LAST MINUTE
EST - DITTATURA LAST MINUTE
ONLINE € 7.99
Watch the trailer

Genre: Commedia

Language: Italiano

Director: A. PISU

With: L. Guenzi, M. Gatta, J. Costantini, J. Costantini

Siamo nel 1989. Poche settimane dopo la caduta del muro di Berlino, Pago, Rice e Bibi, tre ragazzi di venticinque anni, lasciano Cesena per fare un viaggio di dieci giorni nell'est Europa, dove è ancora presente il regime sovietico.

Una volta arrivati a Budapest incontrano Emil, un uomo che, a causa della dittatura, è scappato dalla Romania. Preoccupato per la famiglia che non è riuscita a lasciare la sua terra, Emil chiede ai tre italiani di aiutarlo, consegnando una valigia alla moglie e alla figlia.

Pago, Rice e Bibi raggiungono finalmente Bucarest, dopo un lungo peregrinare tra paesi deserti, ristoranti che non hanno cibo e persone disposte a donare tutto quel poco che hanno, pur di avere un occhio di riguardo verso gli ospiti.

Una volta arrivati a destinazione, consegnano il bagaglio inviato da Emil alla moglie, Andra, a sua figlia Adina, una bambina di 6 anni e alla nonna Costelia. Il contenuto regalerà grandi emozioni alle tre donne.

Pago, Rice e Bibi tornano alle loro vite di sempre in Italia. Due mesi dopo è ormai Natale e il telegiornale annuncia la fine del regime di Ceausescu. I tre osservano le immagini con una consapevolezza diversa da quella della gente che li circonda. Loro hanno vissuto tutto in prima persona, hanno visto cosa significa vivere sotto una dittatura, le sofferenze e la povertà che comporta, hanno visto un popolo sottomesso riuscire a dire basta ai loro tiranni.

Genre: Commedia

Language: Italiano

Director: A. PISU

With: L. Guenzi, M. Gatta, J. Costantini, J. Costantini

Siamo nel 1989. Poche settimane dopo la caduta del muro di Berlino, Pago, Rice e Bibi, tre ragazzi di venticinque anni, lasciano Cesena per fare un viaggio di dieci giorni nell'est Europa, dove è ancora presente il regime sovietico.

Una volta arrivati a Budapest incontrano Emil, un uomo che, a causa della dittatura, è scappato dalla Romania. Preoccupato per la famiglia che non è riuscita a lasciare la sua terra, Emil chiede ai tre italiani di aiutarlo, consegnando una valigia alla moglie e alla figlia.

Pago, Rice e Bibi raggiungono finalmente Bucarest, dopo un lungo peregrinare tra paesi deserti, ristoranti che non hanno cibo e persone disposte a donare tutto quel poco che hanno, pur di avere un occhio di riguardo verso gli ospiti.

Una volta arrivati a destinazione, consegnano il bagaglio inviato da Emil alla moglie, Andra, a sua figlia Adina, una bambina di 6 anni e alla nonna Costelia. Il contenuto regalerà grandi emozioni alle tre donne.

Pago, Rice e Bibi tornano alle loro vite di sempre in Italia. Due mesi dopo è ormai Natale e il telegiornale annuncia la fine del regime di Ceausescu. I tre osservano le immagini con una consapevolezza diversa da quella della gente che li circonda. Loro hanno vissuto tutto in prima persona, hanno visto cosa significa vivere sotto una dittatura, le sofferenze e la povertà che comporta, hanno visto un popolo sottomesso riuscire a dire basta ai loro tiranni.
Non ci sono spettacoli legati a questo evento.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.